Domande frequenti

Acquisto di auto di importazione dalla Germania

Da dove provengono le auto d’importazione tedesca?
Da concessionari ufficiali a marchio tedesco. Si tratta di vetture come per esempio le ex auto aziendali (utilizzate internamente dai dipendenti), di auto cosiddette noleggio a 12 mesi (guidate da un solo guidatore, spesso dirigente d’azienda) o di auto demo, cioè destinate alle prove su strada per clienti interessati.

 

Quanti km hanno le auto importate dalla Germania?
Variano solitamente tra i 6.000 e i 25.000 km e si trovano in condizioni paragonabili al nuovo.

 

In quanto tempo viene consegnata l’auto acquistata in Germania?
Dalla firma del contratto, sono necessari 15 giorni per la consegna della vettura in Italia. Di lì, una volta visionata e provata dal cliente, dal momento del saldo dell’auto, sarà necessario attendere circa 10 giorni per ricevere la targa italiana dal PRA.

 

Nelle auto importate dalla Germania è possibile scegliere gli accessori e le rifiniture?
Brokar, in qualità di intermediario, può effettuare una ricerca mirata in base alle esigenze specifiche del singolo cliente.

 

Le auto importate dalla Germania sono coperte dalla garanzia di casa madre?
Sì, la garanzia di casa madre è valida in tutta Europa e inoltre la maggior parte dei produttori fornisce una garanzia di legge pari a 24 mesi dalla prima immatricolazione tedesca. Alcuni produttori forniscono inoltre una estensione pari a 36 mesi e molte Audi hanno una garanzia estesa di 2 anni+ 3 anni.

 

Quali costi sono da aggiungere al prezzo dell’auto per importarla dalla Germania in Italia?
I prezzi pubblicati sul nostro sito comprendono tutte le spese di importazione a eccezione dei costi di immatricolazione italiana, che dipendono dalla potenza del motore della vettura e dal luogo di residenza dell’acquirente. In sostanza, sono assimilabili ai costi di un trasferimento di proprietà, che si andrebbero comunque a pagare acquistando una vettura disponibile già in Italia.

 

Come si fa ad immatricolare un’auto importata dalla Germania?
Brokar provvede a tutta la documentazione necessaria e a gestire tutto il processo burocratico, fornendo quindi al cliente una soluzione chiavi in mano.

 

Sull’auto importata dalla Germania si paga l’IVA?
Gli importatori italiani, con cui Brokar collabora, svolgono tutti gli adempimenti necessari a targare in Italia la vettura acquistata in Germania e al versamento dell’aliquota IVA, prevista dalla normativa vigente, affinché l’Agenzia delle Entrate dia l’autorizzazione al PRA per l’emissione della targa.

 

Quali sono i costi doganali per importare l’auto dalla Germania?
Trattandosi di compravendite che avvengono all’interno dell’Unione Europea, non ci sono dogane.

 

Chi organizza il trasporto per portare l’auto in Italia?
Gli importatori italiani, con cui Brokar collabora, pensano anche al trasporto della vettura, che avviene sempre su strada grazie a un team di autisti specializzati.

 

Quanto costa il servizio di trasporto dell’auto dalla Germania in Italia?
Il trasporto dell’auto è un servizio già incluso nel prezzo di vendita, pubblicato da Brokar e relativo a ciascuna auto proposta.

 

Qual è la procedura per importare un’auto dalla Germania?

È prevista una serie di controlli sul fornitore, sulla vettura e infine sui documenti vettura che sono direttamente espletati dagli importatori, partner di Brokar, al fine di offrire al cliente un servizio completo ed efficiente.

 

Perché conviene affidarsi a un intermediario per importare l’auto dalla Germania?
Nel corso degli anni, i consulenti di Brokar hanno maturato una significativa esperienza di questo segmento di mercato, conoscendo direttamente i numerosi fornitori tedeschi e selezionandoli in base alla loro affidabilità e alla bontà del prodotto/servizio offerto. Infine, i consulenti di Brokar conoscono tutti i modelli di auto seminuove sulle quali il risparmio rispetto al nuovo è massimo, per garantire al cliente finale il miglior servizio in ottica di costi/benefici.

 

Cosa succede se l’auto vista online non corrisponde a quella spedita in Italia?
Dal 2015 a oggi, non si è mai verificata un’esperienza simile e non può accadere in virtù degli accurati controlli effettuati prima di proporre il contratto al cliente. I controlli riguardano la conformità della vettura rispetto a quanto indicato in foto, in descrizione sul sito e di conseguenza sul contratto di vendita. Qualora dovessero esserci discordanze, gli importatori provvedono, come da contratto, alla restituzione della caparra del 10% e alla risoluzione del contratto.

 

Per revisionare l’auto importata dalla Germania si fa affidamento alla data di importazione o alla data di immatricolazione originaria?
Esclusivamente alla originaria data di immatricolazione: le auto infatti prevedono la prima revisione dopo 48 mesi dalla prima immatricolazione e successivamente ogni due anni.

 

Come viene fatto il passaggio di proprietà di un’auto importata dalla Germania?
Si tratta di un normale trasferimento di proprietà, che viene effettuato dall’importatore al cliente finale.

 

È possibile vedere l’auto prima di acquistarla?
No, le auto sono visionabili solo in foto e sono sempre in condizioni da esposizione in vetrina. Infine, le auto, che sono in condizioni paragonabili al nuovo, potrebbero tuttavia avere micro segni d’uso dovuti a un normale utilizzo su strada di 6/18 mesi.

 

Le auto importate dalla Germania hanno targa italiana o tedesca?
Le auto importate dalla Germania vengono immatricolate e targate in Italia, per cui avranno una normale targa italiana.

 

È possibile acquistare un’auto d’importazione per azienda, con fattura?
Certamente, tutte le auto importate da Brokar per mezzo dei suoi importatori italiani hanno IVA esposta inclusa nel prezzo proposto e sono, pertanto, fatturabili a Professionisti con P.IVA o Aziende.

 

Di quali operazioni si occupa l’intermediario durante le fasi di acquisto e importazione di auto tedesche?
Attraverso il suo network di importatori, Brokar si occupa di gestire sia l’iter documentale sia la movimentazione dell’auto, consegnando la vettura al cliente presso la sede dell’importatore italiano. 

 

Quanto costa il servizio di intermediazione?
Si tratta di un servizio incluso nel prezzo di vendita esposto sul sito per ciascuna auto.

 

Pagamento delle auto d’importazione

Quando avviene il pagamento dell’auto da importare?
La stipula del contratto avviene direttamente tra l’importatore italiano e il cliente finale e, contestualmente alla firma dell’accordo, viene richiesto all’acquirente di versare una caparra pari al 10% del prezzo esposto. Entro i successivi 15 giorni, l’auto viene trasferita in Italia e il cliente, solo dopo aver preso visione e/o provato la vettura avviene il saldo e quindi il perfezionamento dell’acquisto. Di lì occorreranno dai 10 ai 15 giorni di tempo per avere le targhe Italiane dal PRA e poter quindi effettuare la consegna.

 

È possibile pagare l’auto a rate?
Sì. Gli importatori hanno convenzioni con le principali finanziarie, per cui è possibile, se il cliente ha i requisiti, sia effettuare un Leasing che un acquisto con finanziamento.

 

Qual è il metodo migliore per pagare l’acquisto di un’auto importata dalla Germania?
Il metodo migliore è quello scelto dal cliente: si può saldare subito oppure scegliere se effettuare un finanziamento o un leasing.

 

 

Sito Brokar-Milano.com

Ogni quanto vengono aggiunte le nuove auto?
Tutti i giorni, Brokar inserisce circa 15 nuove auto sul proprio portale.

 

Le auto visibili sul sito sono reali?
Si, tutte le auto inserzionate sono reali e vengono descritte anche attraverso foto corrispondenti alla vettura in vendita, la quale è dunque in pronta consegna dalla Germania.

 

Le auto presenti nel sito sono in pronta consegna?
Salvo esplicite indicazioni differenti, il 99% delle auto sul sito è in pronta consegna (dalla Germania). In altre parole, pronte per essere ritirate dagli importatori italiani.

 

Dove si trovano le auto inserzionate nel sito?
In varie location in tutta la Germania, tuttavia i principali fornitori sono dislocati nelle città di Monaco di Baviera, Dresda, Francoforte e Colonia.

 

Chi devo contattare per avere ulteriori informazioni su un’auto presente nel sito?
È possibile inviare una email a info@brokar-milano.com ed entro massimo 60 minuti le risponderà direttamente il titolare oppure uno dei suoi broker di fiducia.